Educazione Siberiana

Copertina di Educazione SiberianaMi è dispiaciuto, stanotte, terminare la lettura del libro di Nicolai Lilin: “Educazione Siberiana”, avrei ancora letto volentieri molte pagine. Può un criminale essere definito una “brava persona”? Leggendo il libro sembrerebbe proprio di sì. Anche coloro che non sono disponibili ad arrivare a conclusioni di questo tipo potranno comunque trovare interessante la scoperta di una comunità, quella dei criminali siberiani, dotata di regole di altissimo spessore morale.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: